Recensione: “UN CUORE BUGIARDO” Katie McGarry – #bookfriday

UN CUORE BUGIARDO

Katie McGarry

 

Eccoci qui dopo un sacco di tempo, per vari problemi è stato davvero difficile tornare sul blog attiva e magari esserlo più di prima. La vita mette sempre tutti a dura prova, con me lo sta facendo un po’ troppo spesso. Si sarà innamorata di me? Speriamo di no hahah!

Bando alle ciance, quest’oggi vi parlerò di un romanzo di Katie McGarry! Sicuramente già la conoscete per il romanzo di Oltre i limiti, che avevo recensito anche qui sul blog.

Immagine prima.png

Come è possibile vedere in foto, questa volta mi sono dedicata alla lettura su un dispositivo apposito. Ovviamente non è niente in confronto al cartaceo, ma è decisamente comodo soprattutto quando si viaggia.

Ho intrapreso questa lettura mentre ero in aereo, per una destinazione che scoprirete sicuramente sulla rubrica #Zainoinspalla. Ero davvero indecisa e non sapevo cosa leggere, e ho trovato tra i libri scaricati questo. L’ho scelto per la familiarità con l’autrice, avevo già letto in passato alcuni suoi libri e volevo buttarmi su qualcosa di semplice.

Lettura fresca e veloce, è stata in grado di tenermi compagnia anche subito dopo il viaggio. L’inizio è stato abbastanza insolito, tanto da farmi dubitare che fosse un romance.

Una storia interessante che ruota intorno a un mondo non sempre facile, dove i pugni non possono essere usati semplicemente sul ring, ma anche nella realtà. 

Hayley è la protagonista di questo romanzo forte come i suoi pugni, ma decisamente fragile come un bicchiere di cristallo. Una quotidianità che dà troppi pensieri a una giovane delle superiori, una famiglia un po’ problematica e molto altro.

West, il coprotagonista maschile, anch’esso un insieme di problemi e come la nostra giovane ragazza conosce la sofferenza. Tutto sembra sgretolarsi per lui, rialzarsi è difficile. Il mondo gira come dovrebbe, anzi ti fa ancora più pressione. Pensieri forti, lo affliggono e noi siamo lì a leggere e immaginarci la sensazione di una vita così.

Altri personaggi che possono stuzzicare l’attenzione sono il cugino e il fratello della protagonista, li adorerete.

Questo libro nella sua leggerezza potrebbe donarci un’introspettiva familiare che spesso non è possibile scorgere nei libri della McGarry, sa decisamente distinguersi dagli altri. Rimane sempre un analogia di trama, forse il filo conduttore dei suoi libri; ovvero un analisi sentimentale e sensazionale di vite al limite (non come il programma televisivo). Con “vite al limite” intendo vite problematica, incontri pericolosi e anche dolorosi.

Trovo questo libro interessante, una bella lettura. Ottima per i romantici che preferiscono una storia nata per caso, semplice e ricca di speranza. Lo consiglio a chi già ama questa autrice, ma soprattutto a chi non la conosce e vuole scoprirla.

Dell’autrice finora amo questo libro e “Oltre i limiti” che ho già recensito.

 

Voto: 📚📚📚📚

 

Conoscevate la scrittrice? Cosa avete già letto? Ditemi la vostra !!

 

La vostra Clara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...