#PopcornTime 2: SIEGE IN FOG (Cina)

SIEGE IN FOG

Oggi voliamo in Cina grazie a questo drama ambientato durante una guerra civile. Non uno dei miei generi preferiti, ma ammetto di essere stata folgorata dagli avvenimenti. Amori, intrighi, attori affascinanti (non scherziamo sul protagonista maschile!!! Regalatemelo per Natale).

 

52jD-fxszmaa1882060Iniziamo a bomba a parlare di questo drama.

 

Generalmente non sono attratta dalle serie tv cinesi o thailandesi, o addirittura taiwanesi, ma stranamente questa è la seconda di questo continente a farmi battere il cuore.

 

maxresdefaultNon sono ancora certa del particolare che mi ha fatto letteralmente impazzire, ma penso che una grande percentuale vada al protagonista Yi LianKai interpretato da Elvis Han che mi ha letteralmente sconvolto.

 

LianKai è un arrogante signorino di una ricca e influente famiglia, che si infatua di una giovane ragazza, Qin Sang, a prima vista. Qin Sang costretta dalle circostanze sposa LianKai, purtroppo però non ricambia l’amore del giovane uomo, perché già innamorata di un altro ragazzo. La loro storia sarà ricca solo di incomprensioni o qualcos’altro nascerà?

LianKai è il personaggio maschile principale, frivolo e arrogante dedito solamente alla bella vita e alle donne. Ma è davvero la sua vera faccia? Ebbene potrebbe non esserlo, nella visione ci viene mostrata la vera intelligenza del protagonista. Elvis Han è in grado di immedesimarsi con naturalezza nel suo ruolo, mostrando ogni aspetto spigoloso del carattere del personaggio. Sono rimasta affascinata dalla sua interpretazione, mi ha coinvolto e mi ha fatto sognare.

All’apparenza sembra invaderci una brezza gelida, portata dal protagonista, ma ogni puntata l’aria si riscalda fino ad esplodere letteralmente nella dichiarazione più forte di questa storia, finendo nel torpore di un sentimento genuino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fin dalla prima scena vediamo una certa distanza tra i due protagonisti, poiché lei manifesta ancora un grande interesse verso l’amore del suo passato sembra però non mostrarsi mai.

Qin Sang è una ragazza forte, oserei definirla la prima donna della casa, come il marito è una grandissima calcolatrice, complice la sua istruzione occidentale. La protagonista è interpretata da Sun Yi, che ancora non conoscevo, ma è relativamente riuscita nella sua interpretazione. Relativamente, perché in alcuni momenti il suo personaggio si perdeva soprattutto nel cambio sentimentale che sembra troppo repentino e poco maturato nel tempo. A mio parere quell’aspetto di crescita sentimentale doveva essere manifestato attraverso alcuni accorgimenti che rendevano più veritieri il suo interesse, sempre dubbio fino alla fine del drama nonostante le diverse affermazioni che ti fanno intuire la sua scelta. Allontanandoci da questa mancanza, il personaggio in sé è magnifico. Una donna che spicca nel suo ruolo, pronta a tutto per il suo uomo e molto perspicace e matura nel suo modo di agire. Non delude di certo la visione.

 

Tra i due personaggi non saprei proprio chi scegliere, se lui o lei per le strategie sia politiche sia militari. 

 

Il drama è condito anche dalle storie dei due fratelli del protagonista, il maggiore Yi LianShen e il fratello di mezzo Yi LianYi, insieme alle loro mogli. Non vi svelerò che relazioni e drammi condizioneranno le relazioni tra questi fratelli, davvero dolci.

 

Siege in Fog 39Tra le due coppie ho amato la maturità di LianShen completata appieno dalla dolcezza e gentilezza della sua dama.

 

 

 

Una storia piena di movimento, non manca nulla a condire la narrazione, lo spettatore ne rimane affascinato e incatenato dalla narrazione incessante. Lo scorrere veloce della narrazione di certo non annoia, i 50 episodi possono spaventare un po’, ma ne valgono tutto il tempo.

A non rispettare le mie aspettative è stato indubbiamente il finale, sconcertante e sconvolgente mi ha fatto letteralmente piangere, sia per le scene sia perché stava finendo il drama che mi aveva preso il cuore.

voto: 🍿🍿🍿🍿/5

 

Siege in Fog 30

 

Vi consiglio la visione di questo drama, non annoia e prende tantissimo. Ditemi la vostra su questo drama cinese che ha spopolato. Raccontatemi la vostra impressione e le scene che più avete amato. Personalmente non so scegliere la scena che più mi ha fatto mancare un battito, una certamente è quella dove Qin Sang soffre per l’assenza di LianKai tanto da ammalarsi. 

Fatevi sentireeeee, sono curiosa delle vostre impressioni.

 

La vostra Clara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...