-Parole scritte- Un viaggio attraverso un leader forte.

-Parole scritte-

Un viaggio attraverso un leader forte.

Buona sera lettori,

oggi non vi parlerò di alcun libro, bensì di un film che ho visto recentemente: Mashall. La pellicola ci porta su questo mondo ricco di pregiudizi e forse ancora molto razzista.

La trama di questo film è ispirata e sviluppata su una reale vita.

Marshall

Thurgood Marshall è l’unico avvocato a far parte della NAACP (associazione internazionale per l’integrazione per le persone di colore).  Uomo intelligente e perspicace, è stato il primo afroamericano a far parte della Corte suprema.

Thurgood, da bambino non fu un allievo modello: ” Mi punivano praticamente tutti i giorni”, raccontò, ” e ogni volta dovetti mandare a memoria un articolo della costituzione”.

Furono i castigi a suscitargli la passione del diritto.

 

Il film dedicato a Marshall, racconta la sua storia e la sua sfida verso un mondo migliore.  Uno scontro combattuto al fianco dell’avvocato Sam Friedman, un giovane avvocato senza esperienza nel diritto penale: il caso di un autista di colore (Sterling K. Brown) accusato dal suo datore di lavoro bianco Eleanor  Strubing di violenza sessuale e tentato omicidio.

L’odio e il dissenso del popolo “bianco” impediva alla maggior parte degli uomini di colore di mantenere un lavoro, una vita relativamente stabile e l’orgoglio per sé stessi.

Boseman recita nel ruolo principale, Thurgood Marshall.  Grazie alle mille espressioni e al suo talento, è riuscito a far vivere ad ognuno di noi lì ad Hugo in quel tribunale, travolgendoci delle pressioni del tempo, come paura e pregiudizi ancora nemici della mentalità umana. 

Schermata 2018-05-21 alle 20.12.18.png

È stato l’uomo di colore più influente della storia americana dopo Martin Luther King, il vero padre dei diritti civili. Luther King è stato un pastore protestante, politico e attivista statunitense, leader del movimento dei diritti civili degli afroamericani. Unanimente riconosciuto apostolo instancabile della resistenza non violenta.

Schermata 2018-05-21 alle 20.12.38

Con la professionalità di Boseman è stato possibile scoprire un altro volto della lotta per i diritti per la libertà e uguaglianza, uno di quesi visi che non facilmente raggiungono l’Europa. Forse un ombra rispetto a Martin Luther King, poco conosciuto ma decisamente importante nella storia. 

Guardare questo film può dare elementi in più per comprendere l’avanzare della paura verso gli altri, senza dare il giusto beneficio del dubbio. Lo consiglio, perché è riuscito a colpirmi e a lasciarmi tantissimo. 

 

La vostra Sara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...